Gioielli handmade: la dolcezza di Quasi caramelle

By on gennaio 15, 2014
gioielli handmade

Vi è mai capitato di guardare gioielli handmade e pensare che riflettano proprio la vostra personalità? Che rappresentino voi stesse? A me si, guardando e ammirando le creazioni artigianali di Quasi Caramelle.
La dolcezza che sta nel nome del brand è perfettamente raffigurata nei suoi Gioielli handmade ma… non del tutto! Infatti, si chiama “quasi caramelle”, un aspetto deciso, forte, d’impatto che completa le creazioni in un dualismo che li rende affascinanti. Credo sia proprio questo che permette alle persone, che guardano o indossano i gioielli di Quasi caramelle, di rivedercisi. Chiunque di noi, almeno nella maggior parte dei casi, si divide tra aspetti fisici e caratteriali contrastanti, ed è questo che rende unica ogni persona, apprezzabile o meno, ma unica.

Tecnica e materiali ecocompatibili che non rinunciano allo stile!

La tecnica con la quale i gioielli vengono creati e lavorati è totalmente dolce, etica e nobile. Infatti, l’artista utilizza solo materiali ecocompatibili per la realizzazione: carta, fibre naturali, scarti di produzione industriale. E poi, tutti i gioielli, come avrete già capito, sono handmade, più ecocompatibile di così! Tutto questo senza rinunciare allo stile, alla moda, alle tendenze. Si, perché anche se parliamo di artigianato purissimo, l’artista non rinuncia certo a stare al passo con la modernità! Questo, credo io, sia una delle grandezze degli artigiani di oggi, di giovani artisti emergenti il cui talento è veramente notevole, imprenditori che regalano emozioni grazie alla loro fantasia.