Coontemporarymood: un evento da non perdere!

By on marzo 31, 2014
coontemporarymood-feb2014-04

Sta per iniziare la quinta edizione di Coontemporarymood: un evento da non perdere! Dal 7 al 13 aprile 2014, in occasione della Milan Design Week, venite a trovarci nel suggestivo scenario di via Tortona, fulcro vitale e vivace del Fuori Salone. I creativi di Coontemporarymood vi aspettano al civico 20, in una location spaziosa e originale: lo Spazio Autorimessa. Coontemporarymood è la temporarystore gallery dedicata a moda, arte e design, dove il talento e la creatività incontrano il pubblico, la stampa specializzata e gli addetti ai lavori. Tantissimi i brand emergenti italiani e internazionali che saranno protagonisti di questa quinta edizione, come sempre ad ingresso gratuito per il pubblico e arricchita, come consuetudine, da un ricco programma di appuntamenti e incontri legati ai temi della moda, dell’arte e del design. Nel corso dell’evento verrà presentata al pubblico e agli addetti ai lavori un’accurata selezione di abiti, accessori, opere e oggetti di design innovativi, coinvolgenti e nella maggior parte dei casi, limited edition e in anteprima. Coontemporarymood è un evento giovane e dinamico: una vetrina innovativa e di qualità, ideale per farsi conoscere nell’importante contesto vitale e dinamico della Milan Design Week. I brand presenti a questa quinta edizione di Coontemporarymood sono tanti e tutti veramente interssanti; per conoscerli più nel dettaglio vi aspettiamo dal 7 al 13 aprile 2014 in via Tortona 20, Spazio Autorimessa con:
ALCHIMIA
ROI STYLE
JMONTEIRO
OFELIA BURGOS SORIA
IL SENSO DEL VIOLA
IDA CALLEGARO
REBIRTH ITALY
WEAR ESSENTIAL
LORELLA TAMBERI CANAL
MIKKY EGGER JEWELLERY ART MILANO
COLAZIONE DA MADINA
PRIMORDIALE
SCULPTURED COLOUR
MUAH BIJOUX
GRIFFIT
MONICA ZAMBENEDETTI
LORENA CAVAGLIA’ TADDEI
ICARLOTTINI
LENI
WOODMI
GALLERIA MOLINO
LA GALLINA VISIONARIA
ARTEDI’
UP-CYCLE-PROJECT
COLLAGE VINTAGE
DESIGN 185
LE-T
L’ULTIMODODO
TEDDY
ROSSATO EMANUELA
CIASMO
MAJKA
FER
LAURA ZENI
GIORGIA D
GIORGIO GHISOLFI